Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu

Riviste Scienza e Conocenza

Scienza e Conoscenza

Scienza e Conoscenza

Ettore Majorana: Genialità e Enigma di una Scomparsa Intrigante

Ettore Majorana, nato a Catania nel 1906, è una figura di spicco nella fisica del ventesimo secolo. La sua scomparsa misteriosa nel 1938 ha generato un enigma affascinante ancora oggi sul quali sono stati scritti tantissimi libri, tra i quali segnaliamo Il Caso Majorana Pelizza di Rino Di Stefano: un’intrigante inchiesta giornalistica durata più di 13 anni, in cui le vicende private del caso Majorana e della sua scomparsa, si intrecciano con quelle dell’invenzione di una prodigiosa macchina capace di generare energia pulita.

Ettore Majorana: il prodigio della Fisica del ‘900

Majorana, proveniente da una famiglia di eccellenza intellettuale, ha dimostrato un interesse precoce per la matematica e la fisica. Dopo aver abbandonato l’ingegneria, si è laureato in fisica a Roma nel 1930, distinguendosi come una mente brillante destinata a lasciare un’impronta indelebile nella storia scientifica. La sua collaborazione con Enrico Fermi, inizialmente caratterizzata da stima reciproca, ha raggiunto l’apice quando Majorana ha presentato la sua innovativa teoria sui fermioni. Questi particolari fermioni, le proprie antiparticelle, promettevano di rivoluzionare la comprensione della materia e dell’antimateria, gettando le basi per nuove scoperte scientifiche.

Nonostante le opportunità internazionali, Majorana ha scelto di rimanere a Roma, frequentando l’Istituto di Fisica di via Panisperna. Il suo nome ha raggiunto fama mondiale, ma la sua vita ha preso una svolta inaspettata tra il 1932 e il 1936, quando si è allontanato dall’istituto, alimentando le speculazioni sulla sua scomparsa.

Scomparsa di Ettore Majorana
Ettore Majorana?

Ipotesi della Scomparsa: Sud America o Monastero?

Il 27 marzo 1938, Majorana scomparve nel nulla, dando vita a un mistero senza soluzione. Le ipotesi sulla sua scomparsa includono un possibile trasferimento in Sud America o un ritiro in un monastero del sud Italia. Questo evento ha continuato a suscitare interesse e domande, alimentando dibattiti e indagini successive. Le ipotesi sulla scomparsa di Majorana si sono concentrate su due scenari principali: un periodo in Argentina o un ritiro in un monastero del sud Italia. Il professor Erasmo Recami ha avanzato queste teorie, ma nonostante le indagini successive e la riapertura del caso nel 2011, il destino di Majorana rimane avvolto dal mistero.

L’ipotesi del ritiro in convento, sostenuta da Leonardo Sciascia e altri, si basa su una presunta richiesta di Majorana di essere ammesso in un convento poco prima della scomparsa. Tuttavia, la conferma di questa teoria rimane elusiva, aggiungendo un elemento di mistero e suggestione alla narrazione. Il motivo di una decisione così drastica da parte di Majorana di scomparire per sempre è ancora oggetto di speculazione. La sua vita, contraddistinta da successi accademici e misteri personali, contribuisce a rendere il suo profilo unico e affascinante nell’ambito della storia scientifica.

Il Caso Majorana: le indagini di Rino Di Stefano

Le indagini del giornalista Rino Di Stefano, durate più di 13 anni, suggeriscono che Majorana, invece di semplicemente scomparire, avrebbe scelto un destino singolare: rinchiuso in un convento e coinvolto nella creazione di una misteriosa macchina. Questa narrazione rivoluzionaria è in grado di trasformare la percezione comune della vicenda di Majorana, aprendo nuovi scenari e generando domande avvincenti.

La partecipazione di Majorana alla creazione di una misteriosa macchina aggiunge ulteriore fascino alla storia. Questo dettaglio pone domande su quali potrebbero essere stati gli obiettivi di una tale iniziativa e quali segreti potrebbe nascondere la macchina stessa, ma soprattutto perché ci è sempre stata tenuta nascosta?

Ettore Majorana rimane una figura enigmatica, un genio della fisica il cui contributo alla scienza è immenso. La sua scomparsa continua a suscitare interesse e domande, mantenendo intatta la sua aura di mistero nella storia della scienza. La ricerca di risposte su questo enigma scientifico affascinante è un viaggio in continua evoluzione nel passato e nel presente che oggi si apre a nuovi orizzonti di indagine: quello del potere politico e del maistream che sembrano occultare informazioni preziose che potrebbero cambiare il destino dell’umanità intera.

Nello Shop on-line troverai una sezione dedicata alle Nuove Scienza, promozioni e sconti sui libri.

Lascia un commento

Scopri gli ultimi numeri della rivista

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio