Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu

Riviste Scienza e Conocenza

Scienza e Conoscenza

Scienza e Conoscenza

Benessere e felicità con il metodo Frank Kinslow

Conosci e vivi davvero il tuo pieno potenziale? Cosa penseresti se ti dicessero che stai vivendo la tua vita solo al 50%? Che ti basta diventare consapevole di qualcosa che già hai dentro per far crescere potenzialità e talenti?

Frank Kinslow, medico chiropratico, ideatore della tecnica Quantum Entrainment racconta nei suoi Kinslow System, e Il segreto della guarigione quantica come imparare a vivere senza stress i conflitti che incontriamo nella nostra vita e a ritrovare benessere e felicità. 

Un passo oltre la fisica

Quasi tutti viviamo nel mondo della fisica newtoniana, quel territorio in cui troviamo il nostro orientamento mediante la legge di causa ed effetto, convinti che facendo X + Y otterremo sempre l’obiettivo Z. Siamo sicuri che se studiamo e poi troviamo un buon lavoro – e lungo il percorso mettiamo insieme una famiglia, una casa e perfino un cane – riusciremo ad accumulare la ricchezza e la sicurezza sufficienti per vivere il resto della nostra vita relativamente agiati e felici. Ma quanti di noi si trovano esattamente dove avevano progettato di arrivare dieci anni fa? È quasi impossibile ottenere precisamente ciò che si pianifica. Non è questione di sfortuna, ma di opportunità. Spesso la vita ci mette alla prova per aiutarci a sperimentare il nostro maggior potenziale.

Messaggi interiori

C’è una vocina dentro di noi, nient’altro che una lieve increspatura sulla superficie dell’oceano della mente, che a volte sussurra leggera qualcosa. L’ascoltiamo attentamente, perché sappiamo che ci sta dicendo qualcosa di importante, tuttavia è flebile, sovrastata dal fragore del vento e delle onde della vita quotidiana.

Qual è il senso del mio vero sé? Qual è la mia missione? Che cosa voglio davvero? Quali sono i miei più profondi desideri?

Passiamo la vita a rincorre la felicità e ci aspettiamo di trovarla come una favolosa pentola piena d’oro nascosta ai piedi dell’arcobaleno della nostra vita, ma in tutte le sue forme, relazioni, sesso, denaro, è solo un simulacro della realtà. Una volta che l’abbiamo trovata, ci rendiamo conto che è priva di sostanza, che non dura, che non è in grado di darci ciò che realmente vogliamo. La verità è che viviamo la nostra vita a metà. Non ci siamo ancora infilati nella nostra pelle spirituale.

Siamo alla ricerca di qualcosa di stabile, immutabile, permanente. Lo cerchiamo fuori, ma è dentro di noi. Qualunque cosa sperimentiamo nel nostro corpo-mente, una parte di noi è sempre presente, separata e immutabile: il testimone eterno e silenzioso del nostro sè interiore. Un testimone senza tempo.

Tu sei il tuo Sé eterno che non ti abbandonerà mai.

D’altra parte, come potrebbe essere altrimenti? Possiamo lasciare il corpo e la mente, ma non il nostro Sé. La mera comprensione che nella vita c’è qualcosa di stabile ha un effetto molto riposante. In qualche misura ci sentiamo più al sicuro quando sappiamo che esiste una parte di noi che non si decompone. Magari non sappiamo come spiegarcela o come mostrarla agli altri, ma sappiamo che c’è e dobbiamo solo allenarci nel farne esperienza.

Fare esperienza della consapevolezza pura

La consapevolezza può trasformare la vita in modo inimmaginabile, può davvero creare miracoli! Ogni aspetto della vita: salute, finanze, amore, lavoro e spiritualità possono diventare luminosi. Tutto ciò che serve è imparare a essere consapevoli. Per farlo non è necessario sedersi in meditazione, contorcersi in posizioni scomode o sforzarsi di respirare secondo un certo schema, ma semplicemente imparare ad usare il QE®, un processo che, in tutto il mondo, sta aprendo menti e cuori al potere armonioso della consapevolezza pura.

Siediti comodo e chiudi gli occhi. Ora fai attenzione ai tuoi pensieri. Seguili ovunque vadano. Semplicemente, osservali andare e venire. Una volta che avrai osservato i pensieri per 5-10 secondi, poniti questa domanda e fai molta attenzione a cosa accade subito dopo. La domanda è: “Da dove verrà il prossimo pensiero?”.

Cos’è successo? Forse c’è stata una breve pausa tra i pensieri, mentre aspettavi quello successivo? Hai notato uno spazio, una sorta d’intervallo tra la domanda e il pensiero successivo? Se hai fatto attenzione, avrai notato che immediatamente dopo esserti posto la domanda la mente è restata semplicemente in attesa che succedesse qualcosa. Si può continuare l’esercizio, ponendosi altre domande: “Di che colore sarà il mio prossimo pensiero?”, “Che odore avrà il mio prossimo pensiero?” o “A cosa assomiglierà il mio prossimo pensiero?”. Non è importante la domanda, ma l’attenzione. L’attenzione porta alla luce la pausa, lo spazio tra i pensieri, un vuoto. Questa nulla è la consapevolezza pura. Se prestiamo attenzione alla pausa quando c’è, e la cerchiamo quando non c’è, in pochi minuti ci accorgeremo che i pensieri si calmano e il corpo si rilassa. Ricordarci della nostra vera essenza. È come tornare alla libertà.

Buona consapevolezza.

 PER APPROFONDIRE

 

Frank Kinslow ti accompagna, con questo libro, lungo un cammino che ti condurrà innanzitutto a comprendere che cos’è la consapevolezza, ad abbracciare questo segreto come fosse un vecchio amico, e infine ad attirarlo nella tua vita per guarire il corpo, armonizzare le emozioni, acuire la mente, per creare una vita più produttiva e gioiosa.

Kinslow System è uno strumento essenziale per imparare ad attraversare senza stress o disperazione le calamità e i conflitti che incontriamo nel corso della nostra esistenza. Dopo due libri teorici. Per aumentare enormemente le tue qualità e i tuoi talenti basta diventare consapevole di qualcosa che già possiedi. Inizia a vivere la tua vita al 100 per cento.

Nessun prodotto trovato

Text content

Lascia un commento

Gli articoli più letti

Prodotti più venduti

Scopri gli ultimi numeri della rivista

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio