Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu
0
Your cart is empty. Go to Shop
sped gratuita

Scienza Perduta della Preghiera

Il potere nascosto della Bellezza, della Benedizione, della Saggezza e del Dolore

(0 customer reviews)

Prezzo:

Descrizione

Descrizione

La conoscenza è il ponte che ci unisce a tutti quelli che hanno vissuto prima di noi. Civiltà dopo civiltà, vita dopo vita, le storie personali di ciascuno confluiscono nella storia collettiva dell’umanità. Tuttavia, a prescindere dal livello di conservazione delle informazioni tramandateci dal passato, le parole di quelle storie si limitano a restare dei semplici “dati” finché noi non riusciamo a dotarle di significato.

Scienza Perduta della Preghiera

È proprio il modo in cui applichiamo nella vita quelle conoscenze antiche, a trasformarsi in saggezza nel presente.

Per migliaia di anni, ad esempio, i nostri predecessori ci hanno tramandato la conoscenza della preghieradel perché funziona e dell’uso che possiamo farne. I nostri avi hanno affidato a templi imponenti e a tombe nascoste la potente forma di conoscenza insita nella preghiera, grazie a linguaggi e costumi che hanno subìto ben pochi mutamenti nel corso degli ultimi cinquemila anni. Ma il segreto non si cela nelle parole che compongono le preghiere. Proprio come la portata di un programma informatico va al di là del linguaggio in cui è scritto, anche noi dobbiamo cercare una dimensione più profonda nella preghiera, per comprendere il reale potere che ci attende in essa, quando vi ricorriamo.

Scienza Perduta della Preghiera

Forse si tratta proprio del tipo di potere che il mistico George Gurdjieff scoprì nell’arco di una vita dedicata alla ricerca della verità. Dopo aver seguito per anni una serie di antichi indizi che lo condussero da un tempio all’altro e in numerosi villaggi dove incontrò molti maestri, si ritrovò in un monastero segreto, appartato fra le montagne del Medio Oriente. Là, un grande maestro gli rivolse parole di incoraggiamento che diedero significato alla sua ricerca: «Tu hai appena trovato le condizioni in cui il desiderio del tuo cuore può diventare la realtà del tuo essere».

La preghiera è parte integrante dell’insieme di condizioni scoperte da Gurdjieff. Imparare a fare la vera preghiera, con risultati immediati e miracolosi è il risultato di una ricerca di una vita. Questo libro avvicina il lettore a questo tipo di preghiera.

Per scatenare quelle che San Francesco aveva definito come le “forze meravigliose e selvagge” che risiedono in noi e per trovare le giuste condizioni in cui il desiderio più profondo del nostro cuore possa diventare realtà, dobbiamo comprendere il rapporto che intratteniamo con noi stessi, col mondo e con Dio. La conoscenza necessaria per farlo ci è data dalle parole che ci giungono dal passato.

«Nessuno può rivelarvi ciò che già sonnecchia nell’alba della vostra conoscenza»

Kahlil Gibran

È molto sensato ritenere che, racchiuso in noi, esista già un potere che ci consente di comunicare con la forza che determina la nostra esistenza. Per fare questo, tuttavia, dobbiamo scoprire chi siamo veramente e quale è la nostra identità e il nostro potere nascosto.

“La mia ricerca si è incentrata sul mistero in cui è avvolto il nostro passato e mi ha condotto in tutti i continenti del pianeta, eccetto l’Antartico. Da metropoli ai remoti villaggi del Perù e della Bolivia, dagli antichi monasteri del Tibet himalayano ai templi indù del Nepal, ho visto emergere un singolo tema comune a ogni cultura: i popoli di questo mondo sono pronti per qualcosa di più della sofferenza e dell’incertezza che hanno condizionato la vita umana per così tanta parte del XX secolo. Sono pronti per la pace e per la promessa di un domani migliore”.

Informazioni Libro

Potrebbero interessarti

Recensioni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Potrebbero interessarti

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio