Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu
0
Your cart is empty. Go to Shop
sped gratuita

I Geni manipolati di Adamo

Le origini umane attraverso l’ipotesi dell’intervento biogenetico

(0 customer reviews)

Prezzo:

Descrizione

Descrizione

Origini dell’umanità: clonazione, antiche conoscenze e scienza moderna

Il libro esplora il concetto della clonazione alla luce della prospettiva ebraica, evidenziando come alcuni rabbini e accademici vedano precedenti della clonazione nella Bibbia. Propone una riflessione su un possibile “interventismo biogenetico” come terza via tra creazione divina e evoluzione naturale. Si interrogano sui limiti dell’evoluzionismo, se i testi antichi accennino alla clonazione umana e su quale possa essere il futuro dell’ingegneria genetica. Il saggio invita a esplorare le origini umane combinando antiche conoscenze con la scienza moderna, aprendo alla riflessione su nuove strade ancora da esplorare nel campo della clonazione e dell’ingegneria genetica.

Con questo libro scoprirai:

  • La prospettiva ebraica sulla clonazione e il possibile collegamento con antichi testi.
  • Una riflessione su una possibile “terza via” tra creazione divina e evoluzione naturale.
  • Un’indagine sui limiti dell’evoluzionismo e sui riferimenti alla clonazione umana nei testi antichi.
  • Considerazioni sul futuro dell’ingegneria genetica e sulle nuove possibilità offerte dall’ominazione.
  • Un’analisi delle origini umane combinando antiche conoscenze e la scienza moderna.
  • Uno sguardo critico e informato sulle implicazioni etiche e scientifiche della clonazione e dell’ingegneria genetica.

Domande cruciali a cui i libro I Geni manipolati di Adamo risponde:

  • Qual è la prospettiva ebraica sulla clonazione e come essa potrebbe essere basata su antichi testi?
  • In che modo il concetto di “interventismo biogenetico” propone una terza via tra creazione divina ed evoluzione naturale?
  • Quali sono i limiti dell’evoluzionismo e vi sono riferimenti alla clonazione umana nei testi antichi?
  • Quali potrebbero essere le implicazioni e il potenziale futuro dell’ingegneria genetica e della clonazione umana?
  • Come unire antiche conoscenze con la scienza moderna per esplorare le origini umane alla luce di recenti sviluppi scientifici ed etici?
  • Quali considerazioni vengono offerte sui temi etici e scientifici relativi alla clonazione e all’ingegneria genetica?

Questo libro è dedicato a:

  • Studiosi di teologia e religione interessati alla prospettiva ebraica sulla clonazione e il suo rapporto con i testi antichi.
  • Scienziati e ricercatori che vogliono esplorare le implicazioni della clonazione e dell’ingegneria genetica alla luce di considerazioni teologiche e filosofiche.
  • Appassionati di evoluzione umana e origine della vita intrigati dalla proposta di un “interventismo biogenetico” come via alternativa all’evoluzione e alla creazione divina.
  • Coloro che desiderano ampliare la propria comprensione delle connessioni tra antiche conoscenze e le più recenti scoperte scientifiche nel campo della genetica e della biologia.

Contenuti chiave di I Geni manipolati di Adamo:

Il libro esplora la visione ebraica sulla clonazione e il possibile legame con antichi scritti, introducendo il concetto di “interventismo biogenetico” come soluzione intermedia tra creazione divina ed evoluzione naturale. Si approfondiscono i limiti dell’evoluzionismo e la presenza di riferimenti alla clonazione umana nei testi antichi, accompagnati da considerazioni sul futuro dell’ingegneria genetica e le prospettive offerte dalla clonazione. Si analizzano le origini umane unendo antiche saggezze alla scienza contemporanea, e si esplorano le implicazioni etiche e scientifiche della clonazione e dell’ingegneria genetica.

Recensioni di I geni manipolati di Adamo:

«Dalla genesi biblica alla clonazione umana. Pietro Buffa con il suo I geni manipolati di Adamo ha scritto pagine che inchiodano il lettore alla poltrona, alla ricerca delle risposte agognate sulla nostra origine».

Oggimedia

«Questo, dunque, saremmo noi, inconsapevoli “cagnolini” addomesticatida individui superiori? Un bello smacco per il nostro smisurato Egodi (presunta) specie dominante».

Sabrina Pieragostini
Giornalista Mediaset

«La nostra filogenesi è stata caratterizzatada una eccezionale rapiditàe da tre importanti “balzi evolutivi”,sui quali la scienza ufficiale ancora si interroga. Proviamo a introdurre ipotesi alternativea quelle comunemente veicolate».

Pietro Buffa

Informazioni Libro

Potrebbero interessarti

Recensioni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Potrebbero interessarti

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio