Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Menu
0
Your cart is empty. Go to Shop
sped gratuita

432 Hertz: la Rivoluzione Musicale

(0 customer reviews)

Prezzo:

9 disponibili

Descrizione

Descrizione

Musica e Scienza si intrecciano

Attraverso un approfondito percorso di indagine, 432 Hertz: la rivoluzione musicale, esplora la connessione tra la musica e la scienza dell’intonazione, guidando il lettore attraverso le saggezze antiche di illustri figure quali Pitagora, Fibonacci, Leonardo da Vinci e Giovanni Keplero, sino alle ricerche più recenti nel campo della fisica quantistica e delle neuroscienze.

Quest’opera si propone di svelare il mistero intrinseco al “suono”, superando l’assunto comune che ciò che udiamo rappresenti l’intero spettro udibile. In realtà, ciò che percepiamo è solo la superficie di un vasto iceberg di iperfrequenze. Le coordinate musicali cartesiane (altezza, intensità e timbro) aiutano a demistificare il fascino del suono.

L’autore illustra come la uniformità nella scelta della frequenza di accordatura degli strumenti musicali sia stata spesso influenzata da poteri dominanti, evidenziando le sfumature ambigue legate all’allontanamento dalla naturale intonazione a 432 Hz, nota come la frequenza della Terra.

Questo libro rappresenta attualmente il lavoro più completo sulla tematica dell’intonazione a 432 Hz, anche nota come la verdiana, in onore dell’appoggio fornito da Giuseppe Verdi.

In passato, Beethoven affermò che “la musica è una sapienza più alta della filosofia e della teologia”. Questa affermazione, seppur enfatica, trova riscontro nel contesto attuale, in cui la scienza stessa, attraverso la teoria delle stringhe, adotta la vibrazione come modello strutturale della realtà. Nella sinfonia universale, dalla piccola armonia atomica emerge l’imponente architettura cosmica, con la biologia umana particolarmente sensibile alle frequenze. La musica, come regina delle Arti, riveste un ruolo significativo nell’influenzare il pensiero.

Attraverso la lettura di questo libro imparerai:

  • La verità, al di là dei miti, sull’intonazione a 432 Hz, spesso oggetto di accesi dibattiti.
  • Il motivo per cui la musica attiva contemporaneamente diverse aree cerebrali e le ottave di frequenza coinvolte nell’operato del cervello umano.
  • L’effetto delle onde sonore sulla pressione sanguigna, la respirazione, il battito cardiaco, la resistenza elettrica della pelle, la risposta neuroendocrina, la concentrazione e altri elementi cruciali per il benessere umano.
  •  e tanto altro ancora

Questo libro è consigliato a:

  • Appassionati di musica desiderosi di scoprire i segreti nascosti dietro le note.
  • Studiosi e ricercatori nel campo della scienza e della fisica quantistica interessati a una prospettiva innovativa sulla relazione tra suono e conoscenza.
  • Musicisti e compositori alla ricerca di una comprensione approfondita delle radici scientifiche dell’intonazione e delle frequenze musicali.
  • Amanti della filosofia e della teologia interessati a esplorare la connessione tra queste discipline e l’universo musicale.
  • A tutte le persone curiose sulle implicazioni della frequenza a 432 Hz e il suo impatto sul benessere umano.

 

GUARDA IL BOOK TRAILER

Informazioni Libro

Potrebbero interessarti

Recensioni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Potrebbero interessarti

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio