Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Fiore della Vita

ieri, oggi e domani

Con oltre 850 foto esplicative su come intervenire con il tocco

Prezzo:

33,25

Svuota

Informazioni

Prima edizione: Luglio 2021

Descrizione

Descrizione

Le istruzioni verbali e le dimostrazioni fisiche delle asana sono modalità essenziali per comunicare con gli allievi, ma quando sono combinate con un tocco preciso ed esperto, questi strumenti risultano ancora più efficaci. Le istruzioni tattili aiutano a rendere stabile, ad agevolare o ad approfondire un’asana, ad accrescere il margine di movimento senza rischi, aiutano l’insegnante ad essere più consapevole della condizione generale di un allievo e danno agli allievi la sensazione di essere sostenuti dall’insegnante, creando così un senso di maggiore fiducia e di connessione aperta tra insegnante e allievo. Infine, offrono un sostegno e un conforto durante esperienze intense.

Tuttavia, se un tocco viene fatto nel modo sbagliato, può causare danni fisici ed emotivi, senza contare che l’esperienza del tocco varia a seconda dei diversi retroterra culturali e religiosi di ciascuno, e in base alla propria storia personale. Per questo è importante conoscere, ad esempio, il modo corretto di avvicinarsi e allontanarsi dall’allievo o il posizionamento dell’insegnante durante l’istruzione tattile.

Mark Stephens enuncia e spiega nel dettaglio i sette principi dell’insegnamento manuale e i cinque passi fondamentali per le istruzioni manuali e offre indicazioni pratiche su come aiutare gli studenti in ciascuna delle 100 posizioni delle sette famiglie di Asana.

 Questo manuale pratico si rivolge a chi insegna yoga, e a chi lo fa in modo sicuro, sostenibile e trasformativo.

 “Quando diamo delle istruzioni tattili, permettiamo agli allievi di trovare ciascuno un modo per realizzare una base di appoggio più stabile e un allineamento sicuro e confortevole del corpo, incoraggiando un’esplorazione profonda restando al tempo stesso connessi al respiro e all’insieme di corpo e mente, intesi come guida principale”.

Mark Stephens

Quando ho scritto il mio primo libro, “L’insegnante di yoga”, il mio scopo era fornire un testo generale che comprendesse tutti gli elementi principali dell’insegnamento dello yoga, ovvero la sua storia e la sua filosofia, gli aspetti legati all’energia sottile, i principi essenziali dell’anatomia funzionale, le tecniche generali e i metodi per insegnare lezioni di asana, il modo di insegnare diversi pranayama e tecniche di meditazione, nonché le basi della creazione di sequenze. Il secondo volume “Yoga, le sequenze”, tratta la filosofia, i principi e le tecniche necessarie per costruire una lezione di yoga, offrendo sessantasette modelli di sequenze destinate a un’ampia gamma di allievi con necessità e intenzioni differenti. Questo terzo volume è dedicato interamente a illustrare i dettagli sottili dell’insegnamento delle asana allo scopo di renderne la pratica accessibile e sostenibile per le persone in carne e ossa che frequentano le nostre lezioni.

 

Recensioni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Yoga – Correggere con il Tocco le Posizioni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I LIBRI CON LE MIGLIORI RECENSIONI