Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop
Fiore della Vita

ieri, oggi e domani

Prezzo:

18,53

Informazioni

Prima edizione: maggio 2013
Traduzione: Anastasia Mostacci

Descrizione

Descrizione

«Dobbiamo essere grati a Robin Lim per la suggestiva definizione, spiegazione, e interpretazione dell’intrigante “mito della fusione tra madre e bambino nell’utero”. Per migliaia di anni il taglio anticipato del cordone è stato percepito come un modo per separare il neonato da sua madre, piuttosto che dalla placenta. In questo modo la placenta è stata dimenticata. Ecco il motivo per cui deve essere riconosciuto l’enorme valore storico del “Chakra dimenticato”».
Michel Odent

È una lettura imprescindibile per chiunque voglia saperne di più sulla placenta sia da punto di vista della fisiologia, che da quello spirituale: un illuminante viaggio attraverso le tradizioni, i miti, le pratiche e i rituali che riguardano la placenta.

Ibu Robin Lim la chiama il Chakra dimenticato: la sua ricerca ha infatti evidenziato come i centri energetici (chiamati appunto chakra dalla tradizione Vedica), siano collocati in corrispondenza delle ghiandole endocrine, ovvero i punti con la più alta concentrazione di ormoni. Questi ultimi, sarebbero, secondo Lim, il ponte tra la materia e lo spirito, e la Placenta, l’organo in assoluto più ricco di ormoni, sarebbe uno tra questi importanti punti energetici, un chakra, che però la nostra cultura ha cancellato e dimenticato.

È una lettura raccomandata a chiunque voglia accrescere la sua comprensione della nascita, alle ostetriche, alle operatrici e alle famiglie in attesa.

Poiché la pace può cominciare un bambino alla volta,
è indispensabile praticare una nascita senza violenza.

Recensioni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Libro della Placenta – Il Chakra dimenticato”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I LIBRI CON LE MIGLIORI RECENSIONI