Skip to content
0
Your cart is empty. Go to Shop

ieri, oggi e domani

Massimo,Teodorani

tedorani

Il Dr. Massimo Teodorani si è laureato in Astronomia e ha successivamente conseguito il Dottorato di Ricerca in Fisica Stellare. Ha lavorato presso gli Osservatori di Bologna e Napoli e, ultimamente, presso la Stazione Radioastronomica di Medicina (CNR). Ha successivamente insegnato Fisica come professore incaricato all’Università e presso Campus estivi universitari. A livello di ricerca operativa, si è occupato di molti tipi di eventi esplosivi in ambienti stellari (soprattutto nove e supernove), della fisica relativa alla nascita delle stelle e, più recentemente, della ricerca di pianeti extrasolari e di intelligenza extraterrestre (Progetto SETI). Per le sue ricerche ha utilizzato svariati tipi di telescopi ottici, il radiotelescopio parabolico di Medicina e il telescopio spaziale ultravioletto IUE, ed è uno specialista di tecniche sia spettroscopiche che fotometriche. Tra i suoi interessi di ricerca attiva c’è anche (e soprattutto) lo studio delle anomalie atmosferiche di plasma (fenomeni luminosi anomali in atmosfera, come quello di Hessdalen in Norvegia): su questi argomenti ha presentato molti seminari di successo.

È autore e co-autore di molte pubblicazioni sia tecniche che divulgative su argomenti di fisica, astrofisica e fisica di fenomeni anomali di plasma. Come divulgatore scientifico ha scritto più di 20 libri e svariati articoli in materia di fisica quantistica, fisica atomica e nucleare, fisica delle anomalie luminose in atmosfera, astronomia, astrofisica, bioastronomia, tecnologia aerospaziale e anche libri a carattere biografico su scienziati innovativi. Oltre ad aver tenuto oltre 130 conferenze pubbliche, ha avuto moltissime interviste su quotidiani, riviste scientifiche, in radio e in TV, sia in Italia che all’estero. Tuttora prosegue con ricerche sia teoriche che sperimentali sulla possibilità di intelligenza extraterrestre, e in collaborazione con importanti centri universitari di ricerca statunitensi ed europei continua la sua ricerca sulla fisica dei fenomeni luminosi anomali, con particolare attenzione ad un progetto per una stazione automatica di monitoraggio strumentale di fenomeni atmosferici anomali.

Nel suo tempo libero Massimo è un compositore di musica elettronica con lo pseudonimo di “Totemtag” ( https://totemtag.bandcamp.com/ ), dove cerca di compensare la sua attività scientifica e razionale con immaginari voli spaziali fatti di tappeti sonori e di sequenze coinvolgenti. Si interessa anche di tematiche aerospaziali e ha una profonda conoscenza delle ultime tecnologie, specie in ambito militare. E’ un grande amante delle escursioni in luoghi naturalistici. Attualmente vive sull’Appennino bolognese, assieme all’amatissima moglie canadese Susan Demeter, ricercatrice e scrittrice, e a due adorabili gatte.